ILLUMINAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO E INSTALLAZIONE/MANUTENZIONE LAMPADE DI EMERGENZA

In base al d.lgs.81/08 art. 63, l'illuminazione artificiale e l’illuminazione di emergenza sono dei parametri fondamentali per garantire la sicurezza nei posti di lavoro.

Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Date di svolgimento: 
Martedì 10 febbraio 2015 (ore 8.00-12.00)
Categoria: 
Elettricisti
Tipologia: 
Formazione tecnico-normativa di settore

Gli installatori degli impianti, per la loro specifica competenza, devono attenersi alle norme ed alle istruzioni fornite dai costruttori. Ne consegue che l'installatore di impianti elettrici DEVE conoscere le norme per la corretta installazione dei corpi illuminanti e delle lampade di emergenza, poiché è lui che al termine die lavori rilascia la dichiarazione di conformità ed è quindi il responsabile dell’impianto..La finalità del corso è quella di sensibilizzare su quali sono i parametri principali per una corretta installazione/manutenzione dei corpi illuminanti e delle lampade di emergenzaContenuti:

  • Linee guida della norma UNI EN 12464-1 per installare correttamente un impianto di illuminazione
  • Linee guida della norma UNI EN 1838 per installare correttamente un impianto di illuminazione di sicurezza
  • Linee guida della norma UNI CEI 11222 per eseguire le verifiche e la manutenzione di un impianto di illuminazione d’emergenza
Durata: 
4 ORE

  • Segnalazione di interesse
    Partecipante
    Informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003 Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati fornitici attraverso questo form verranno trattati, con supporto cartaceo e/o informatico, esclusivamente per finalità attinenti alla gestione dell'iniziativa a cui si chiede di aderire e potranno essere utilizzati dal Titolare o da Strutture ad esso collegate per la promozione di altre attività similari. Il titolare del trattamento dei dati è Sapi srl - via Brennero 182, Trento (Italy) . In ogni momento si potranno esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003.